Presa Visione

Documenti da visionare

Abstract P_015

ABSTRACT Procedura di Schema Medico Diabetologo esperto e competente in Piede Diabetico

P_015

Procedura di Schema Medico Diabetologo esperto e competente in Piede Diabetico

D_012

Tariffario

Iscrizione Esame

Documenti da compilare

M_011

Domanda di ammissione all’esame di certificazione

Consultazione

Documenti per consultazione

D_010

Elenco delle Persone Certificate

È necessario prendere visione dell’ Abstract P015 e verificare la conformità con i requisiti richiesti, in caso di esito positivo inviare un’email a info@sa-certification.it per richiedere la P015_Procedura di Schema completa e il D_012 Tariffario.

Focus On

Il Piede Diabetico rappresenta una tra le più gravi complicanze del diabete mellito, è fonte di grande sofferenza per il paziente e comporta un notevole onere finanziario per l’assistenza sanitaria e la società in generale.
• Fino al 70% di tutte le amputazioni di arti inferiori sono effettuati su persone con diabete.
• Fino al 85% di tutte le amputazioni sono precedute da un’ulcera.
• Nei Paesi sviluppati, fino al 5% delle persone con diabete hanno un’ulcera, impegnando il 12-15% delle risorse sanitarie destinate alla cura del diabete. In paesi in via di sviluppo, gli ultimi dati parlano del 40%.
Per ridurre i problemi legati al Piede Diabetico è auspicabile e necessaria una strategia che comprenda la prevenzione, con l’educazione del paziente e con personale sanitario specializzato, il trattamento multidisciplinare delle ulcere del piede, l’attento controllo dei piedi dei pazienti da parte di tutto il personale sanitario.
Elementi chiave per la prevenzione nel piede diabetico sono:
• identificazione del piede a rischio: esaminare i piedi ogni anno e cercare la presenza di segni o sintomi di neuropatia o di malattia delle arterie periferiche.
• ispezione periodica ed esame del piede a rischio: tutte le persone con diabete dovrebbero essere sottoposte ad esame del piede almeno una volta all’anno per identificare quelli a rischio di ulcerazione; i pazienti con almeno un fattore di rischio dovrebbero essere esaminati più spesso;
• educazione dei pazienti, familiari e sanitari: fornita in modo strutturato, organizzato e ripetuto allo scopo di migliorare la conoscenza dei pazienti sulla cura del piede e facilitare comportamenti consapevoli e adeguati. L’istruzione deve essere fornita da uno dei membri del team diabetologico con sedute periodiche e verifiche dell’apprendimento;
• indossare calzature adeguate: la principale causa di ulcerazione del piede è dovuta all’utilizzo di calzature inadeguate. Il personale sanitario che si occupa di piede diabetico deve sapere riconoscere le calzature idonee per il paziente e prescrivere quelle più idonee;
• trattamento delle lesioni pre-ulcerative: in un paziente con diabete è necessario trattare qualsiasi condizione pre-ulcerativa del piede. Uno specialista della cura del piede deve essere in grado di eseguire: la rimozione di callosità, la protezione delle vesciche o il loro drenaggio se necessario, il trattamento delle unghie incarnite o ispessite, prescrive un antimicotico per le lesioni fungine.

Scopo e Campo di applicazione

Il successo degli sforzi volti a prevenire e curare le complicanze del piede dipende da un Team ben organizzato che coinvolge più figure professionale e che integra le varie discipline coinvolte. Il regista di questa organizzazione è il Diabetologo esperto e competente in “Piede diabetico”

Calendario

PAST EXAMS
N.D.
PLANNED EXAMS
To be defined