CHE COS’È LA CERTIFICAZIONE DEI SERVIZI?

La certificazione dei processi e dei servizi, avviene attraverso un sistema di valutazione della conformità (regolamentato dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17065) e avviene rispetto a documenti nazionali o internazionali quali norme, prassi di riferimento o modelli proprietari. Questi documenti definiscono i diversi requisiti organizzativi e procedurali che le organizzazioni devono implementare. La certificazione avviene quindi a seguito di un Audit che verifica il soddisfacimento di tali requisiti rispetto alla documentazione di riferimento.

Attraverso il conseguimento della certificazione l’Organizzazione dimostra la propria capacità di ottenere e mantenere la conformità dei processi e dei servizi erogati, che ne attestano dunque il valore e il grado di fiducia verso il mercato e gli stakeholder, permettendo inoltre di ridurre i rischi e aumentarne l’affidabilità.

FASE 1: AUDIT DOCUMENTALE – Analisi della documentazione di riferimento

Si possono certificare tutte le Organizzazioni che possiedono i requisiti richiesti dai documenti normativi o modelli proprietari di riferimento: l’applicazione di tali procedure e servizi dovranno essere configurati e implementati dalla struttura. 

FASE 2: AUDIT INIZIALE – Verifica sul campo

L’Audit sul campo verrà condotto secondo lo schema di certificazione relativo e avrà come oggetto la valutazione dell’adeguatezza, completezza e conformità rispetto alla norma o modello di riferimento: tale valutazione viene costituita attraverso la raccolta delle informazioni documentale prodotte dalla struttura nella conduzione dei processi in perimetro di certificazione e necessarie per la gestione del servizio, con ad esempio la raccolta di interviste al personale e con l’osservazione diretta degli ambienti di come i processi sono condotti. Gli Audit sono condotti da Auditori qualificati che giudicheranno nel rispetto delle regole di indipendenza, obiettività e imparzialità secondo le regole e le procedure del sistema di gestione di SA Certification e in accordo alla UNI EN ISO/IEC 17065. 

FASE 3: EMISSIONE DEL CERTIFICATO

A seguito del positivo superamento dell’Audit, del technical review e della delibera, viene emesso il certificato. In seguito, i riferimenti dell’Organizzazione certificata verranno inseriti nel Registro Certificazioni di Prodotti/Processi/Servizi visibile sul sito di SA Certification e utilizzabile come strumento per distinguersi nel mercato e verso gli stakeholders.

Il certificato è soggetto a un’ispezione di mantenimento annuale e a un rinnovo di durata variabile definito nello schema di certificazione.

I REQUISITI PER L’ACQUISIZIONE DELLA CERTIFICAZIONE

Positivo

Audit documentale

Positivo

Audit sul campo

Positivo

Technical Review e Delibera

=

ACQUISIZIONE DELLA CERTIFICAZIONE 

RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE